I vantaggi dell'impianto fotovoltaico con ottimizzatori

La decisione di installare un impianto fotovoltaico in un’abitazione è dettata principalmente dalla necessità di ridurre i costi delle bollette sfruttando un’energia inesauribile e pulita come quella del sole. Questo però è possibile solo se il sistema fotovoltaico mantiene alto e costante il suo rendimento negli anni. Scopriamo insieme una tecnologia semplice ma decisiva per la valorizzazione di un impianto fotovoltaico: gli ottimizzatori di potenza.

Come funziona un impianto fotovoltaico tradizionale? 

Un impianto fotovoltaico tradizionale è costituito da moduli fotovoltaici collegati in serie; il malfunzionamento di un solo modulo può quindi compromettere negativamente la produzione dei moduli che lo seguono e quindi dell’intero impianto a causa del cosiddetto effetto domino. A limitare la produzione di un impianto fotovoltaico può esserci un piccolo ombreggiamento, un guasto oppure semplicemente la sporcizia che si accumula negli anni o la diversa esposizione delle falde del tetto.
 
Come funziona un impianto fotovoltaico con ottimizzatori?  
Un impianto fotovoltaico con ottimizzatori è dotato di piccoli dispositivi posizionati dietro ad ogni singolo pannello che inseguono il punto di massima potenza (MPPT). Gli ottimizzatori hanno quindi l’importante funzione di aumentare la resa dell’intero impianto perché, lo dice la parola stessa, garantiscono l’ottimizzazione di ogni singolo pannello. Ogni modulo munito di ottimizzatore funziona in modo indipendente dagli altri; se quindi si guasta o va in ombra,  la produttività degli altri moduli e dell’intero impianto non verrà in alcun modo compromessa.  Gli ottimizzatori permettono di sfruttare al meglio le potenzialità dell’impianto fotovoltaico. 
 

I vantaggi degli ottimizzatori di potenza per fotovoltaico 

Scegliere oggi di installare un impianto fotovoltaico con ottimizzatori è la mossa vincente per tanti, ottimi motivi:
  1. Monitoraggio immediato: gli ottimizzatori presenti sul mercato consentono di monitorare in tempo reale il funzionamento e la produttività dell’impianto fotovoltaico;
  2. Produttività aumentata: fino al 50% in più di energia prodotta;
  3. Massima affidabilità: gli ottimizzatori hanno un’ottima garanzia (più di 20 anni); 
  4. Sicurezza superiore: gli ottimizzatori sono dotati di un dispositivo di sicurezza che blocca il voltaggio se il sistema viene disconnesso dalla rete elettrica, permettendo ai tecnici o ai vigili del fuoco di operare in completa sicurezza;
  5. Progettazione flessibile: un impianto fotovoltaico con ottimizzatori può essere  installato anche su tetti complicati o con orientamenti delle falde diversi. 
 

Costo di un impianto fotovoltaico con ottimizzatori 

Il costo di un fotovoltaico di ultima generazione dotato di ottimizzatori di potenza è leggermente maggiore di quello di un impianto tradizionale ma l’ammortamento della spesa viene sostenuto dall’aumentata produzione dell’impianto fotovoltaico.  
 

Gli incentivi statali dedicati agli impianti fotovoltaici 

Come per un normale impianto fotovoltaico, anche per il fotovoltaico intelligente con ottimizzatori lo Stato concede la detrazione fiscale del 50% ma c’è di più: con il Decreto Crescita 2019 potrai cedere la tua quota detraibile direttamente al fornitore dell’impianto, ottenendo così uno sconto immediato di pari importo. 

Scopri il fotovoltaico con la marcia in più

  • * I dati richiesti sono obbligatori

Può interessarti anche

Fotovoltaico e Batteria

Bolletta elettrica a ZERO fino a 12 anni

Fotovoltaico

Bolletta elettrica a ZERO fino a 3 anni

Incentivi Fotovoltaici

Tutto quello che c’è da sapere