Incentivi fotovoltaico: cosa cambia in questo 2020?

Incentivi statali 2020: cosa cambia per gli impianti fotovoltaici?

Non sei riuscito ad acquistare il tuo impianto fotovoltaico in tempo per poter usufruire della cessione del credito nel 2019? Non ti preoccupare: puoi contare comunque su interessanti agevolazioni anche nel 2020.

La cessione del credito è stata sicuramente una manna per le famiglie che hanno deciso di installare un impianto fotovoltaico nella seconda metà del 2019: uno sconto immediato del 50% direttamente in fattura non è certamente poca cosa.

Ora che la cessione non è più concessa, non è comunque tutto perduto, anzi; la nuova Legge di Bilancio 2020 ha infatti confermato la detrazione fiscale del 50%. Ecco allora che all’acquisto di un impianto fotovoltaico sarà ancora possibile portare in detrazione il 50% della cifra spesa.

Ma come funziona la detrazione fiscale?

Vogliamo farti un esempio:  mettiamo di spendere 10.000 € per il nostro impianto fotovoltaico.  Aderendo alla detrazione fiscale del 50%, riceveremo 5.000 € di “bonus” sulle detrazioni Irpef, pagando così 500 € di tasse in meno ogni anno, per ben 10 anni.

Certo, mi dirai tu ora, ma cosa posso portare realmente in detrazione? La risposta è semplice: qualsiasi cosa inerente l’installazione del tuo impianto fotovoltaico! Super Solar ti mette a disposizione infatti un pacchetto a 360 gradi, chiavi in mano. Potrai quindi detrarre i costi di acquisto del materiale, l’installazione, le spese di progettazione, le pratiche burocratiche, l’iva…

Ma fermiamoci un attimo sull’ultimo punto: lo sai che sugli impianti fotovoltaici l’iva non è al 22% ma al 10%? Proprio così: su tutti gli impianti ad energia rinnovabile viene applicata l’iva agevolata del 10%, un ulteriore aiuto per il nostro acquisto.

Ma c’è ancora di più: Super Solar è partner commerciale di E.ON Energia ed è in grado di azzerare le tue bollette luce fino a 12 anni. No, non stiamo scherzando: fino a 12 anni di bollette azzerate, niente costo energia, niente costi fissi, la bolletta sarà realmente ZERO! (ad eccezione del canone Rai, quello ahimè chi può toccarlo?).

Ah, dimenticavo! Gli impianti fotovoltaici possono tutt’ora accedere ad un ulteriore incentivo: lo scambio sul posto. Lo scambio sul posto è un regime che ti permette di veder valorizzata l’energia prodotta dal tuo impianto: l’energia immessa in rete e l’energia prelevata vengono infatti compensate economicamente e il surplus prodotto viene rimborsato dal GSE (Gestore dei Servizi Energetici) con il cosiddetto “contributo in conto scambio”. 

Facciamo quindi il punto: detrazione fiscale del 50% + bollette a zero fino a 12 anni + iva agevolata al 10% + scambio sul posto.

Hai visto? Anche nel 2020 installare un impianto fotovoltaico non sarà poi così male.

incentivi fv e termico
  • * Tutti i dati richiesti sono obbligatori

Dicono di Super Solar

Dopo aver installato l’impianto solare termico Super Solar per l’integrazione al riscaldamento, da Gennaio a Giugno ho speso 450 € in meno sulle bollette di riscaldamento rispetto all’anno scorso e adesso addirittura abbiamo un quantitativo di acqua calda fin esagerato
Testimonial Piccaluga Sergio
Sig. Sergio Piccaluga
Cliente Super Solar, Varese
Oltre al risparmio enorme sull’acqua calda abbiamo riscontrato un’ulteriore risparmio sul riscaldamento. L’anno scorso abbiamo avuto 900,00 € in meno di spesa ed in più ci è arrivata la prima quota di 2.600,00 € di rimborso G.S.E.
Testimonial Cabras Antonio
Sig. Antonio Cabras
Cliente Super Solar, Aiello del Friuli (UD)
. Con il mio Impianto Fotovoltaico Super Solar ho risparmiato subito il 70% sulle bollette ENEL e la cosa migliore è che è un energia pulita che non inquina.
Testimonial Corpacci Angelo
Sig. Angelo Corpacci
Cliente Super Solar, Casole d'Elsa (SI)
Sto producendo 12-13 kW/h al giorno e ne consumo 3-4, al massimo 5 kW/h. La corrente in eccesso viene immessa in rete e venduta. Tutte le promesse sono state mantenute al 100%
Testimonial Boifava Lorenzo
Sig. Lorenzo Boifava
Cliente Super Solar, Arcugnano (VI)