Ecobonus 110%
Domande Frequenti

Scopri se l'energia solare fa per te

FAQ Ecobonus 110%

In attesa della legge di conversione del decreto e della pubblicazione dei provvedimenti attuativi che arriveranno nei prossimi mesi, rispondiamo ad alcune domande riferendoci al Decreto pubblicato il 19 maggio 2020 sulla Gazzetta Ufficiale.

L’Ecobonus 110% è un nuovo incentivo introdotto dal Decreto Crescita 2020 per incentivare i lavori di efficientamento energetico delle nostre abitazioni. Obiettivo primario di questo incentivo è quello di agevolare da un lato le famiglie, che potranno svolgere i lavori senza anticipare la spesa, e dall’altro ditte e aziende che potranno ricominciare a lavorare dopo i mesi di crisi dovuti all’emergenza sanitaria.

L’ecobonus 110% è riservato alle persone fisiche (al di fuori quindi delle attività di impresa) che decidono di intervenire su condomini oppure su singole unità immobiliari adibite a prima casa.

La finestra temporale per accedere all’incentivo va dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

L’Ecobonus 110% si applica a 3 maxi-interventi:
– Cappotto termico
– Caldaie a condensazione e a pompa di calore in condominio
– Caldaie a condensazione e a pompa di calore in singole abitazioni

La riposta è sì ma con un però; gli interventi di efficientamento energetico di cui all’articolo 14 del Decreto Legge n. 63/2013 (es. impianti solari termici, fotovoltaici e sistemi di accumulo) possono accedere all’aliquota del 110% ma solo se eseguiti congiuntamente ad uno dei maxi-interventi descritti sopra. Nel caso in cui l’installazione proceda invece singolarmente, sarà possibile accedere alle detrazioni già esistenti del 65% sul solare termico e del 50% su fotovoltaico e sistemi di accumulo, con possibilità di cessione del credito.

L’Ecobonus 110% altro non è che una detrazione fiscale da suddividere in cinque rate annuali con possibilità, in alternativa al normale iter della detrazione, di Cessione del credito.

La Cessione del credito prevede che il contribuente possa cedere il proprio credito al fornitore, ottenendo così uno sconto immediato del 100% in fattura.

La risposta è no; l’Ecobonus 110% è dedicato ai nuovi interventi mentre su quelli già conclusi o in fase di realizzazione si potrà continuare ad usufruire degli incentivi già previsti (es. Detrazione fiscale, Conto energia Termico…).

L’Ecobonus 110% viene concesso solamente se vengono rispettate due fondamentali condizioni:
– miglioramento di due classi energetiche dell’abitazione o raggiungimento della miglior classe possibile accertato da tecnico abilitato mediante APE (Attestato di prestazione energetica) prima e dopo l’intervento;
– comunicazione all’Enea (Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente) per la conferma della congruità delle spese sostenute in merito all’intervento agevolato.

Cosa aspetti?
Richiedi subito maggiori informazioni

  • * I dati richiesti sono obbligatori

Può interessarti anche

Fotovoltaico

Bolletta elettrica a ZERO fino a 12 anni

Ottimizzatori

Ottimizzatori di Potenza per Fotovoltaico

Incentivi Fotovoltaico

Tutto quello che c’è da sapere 

Scopri se l'energia solare fa per te