ENERGIA SOLARE PER IL FOTOVOLTAICO

ENERGIA SOLARE PER IL FOTOVOLTAICO

 

Energia pura direttamente dal sole per il fotovoltaico

I pannelli fotovoltaici permettono di convertire la radiazione solare in energia elettrica, sfruttando l’effetto indotto da un flusso luminoso che investe un materiale semiconduttore, il silicio.
Grazie al sole, abbiamo a disposizione una fonte energetica molto vantaggiosa, per noi e per il pianeta, perché attraverso l’installazione di un impianto fotovoltaico garantisce un risparmio immediato e un concreto contributo alla difesa dell’ambiente.

Che cos’ è il fotovoltaico?

Un impianto fotovoltaico è un installazione di pannelli fotovoltaici su una superficie (normalmente tetti) per la produzione di energia elettrica.
Per fotovoltaico si intende la conversione della luce solare in energia elettrica sfruttando l’effetto indotto dalla luce stessa che investe un materiale semiconduttore, solitamente il silicio (opportunamente trattato).

Come funziona un impianto fotovoltaico?

Il modulo fotovoltaico trasforma l’energia luminosa che riceve in corrente elettrica continua.
Essa viene diretta verso l’inverter per la conversione in corrente elettrica alternata, passa quindi per il contatore di lettura il quale registra e conteggia tutta l’energia prodotta.
Infine viene immessa in rete (grid-connected), passando dal contatore bidirezionale dell’Enel.

Un impianto Fotovoltaico è composto da:
– moduli o pannelli fotovoltaici;
– inverter, che trasforma la corrente continua generata dai moduli in corrente alternata;
– quadri elettrici e cavi di collegamento;
– staffe di fissaggio in alluminio a scomparsa.

I moduli sono costituiti da celle in materiale semiconduttore, il più utilizzato dei quali è il silicio cristallino.
Le celle convertono parte della radiazione solare in energia elettrica.

Incredibile omaggio per te! L'ebook - "Guida al risparmio energetico"Scarica qui!